Logo Rete Capo D

Partecipano

Rete Capo D

Dall’accordo fra alcune grandi realtà aziendali del territorio bolognese, è nata la Rete  "CAPO D" la “Comunità di aziende per le Pari Opportunità”, promossa dalla Città Metropolitana di Bologna che ne ha facilitato l’incontro attraverso la realizzazione di eventi ed iniziative per lo scambio e la diffusione delle Buone Pratiche sul territorio.

Le aziende che hanno aderito alla Comunità, sottoscrivendo un contratto di Rete della durata di 15 anni, sono particolarmente sensibili alle tematiche relative alle pari opportunità sul lavoro, all’applicazione di sistemi di conciliazione fra vita privata e lavorativa e al Welfare aziendale e benessere organizzativo.

I principali obiettivi della Comunità sono:

  • Mantenere alta l’attenzione sulle problematiche delle pari opportunità, quale componente della missione stessa delle aziende.
  • Creare occasioni di confronto e networking fra le aziende aderenti e il contesto del territorio, sviluppando sinergie e progetti comuni.
  • Sviluppare i temi di responsabilità sociale e di welfare, coinvolgendo progressivamente anche le piccole e medie imprese.
  • Promuovere attività di sensibilizzazione in materia di pari opportunità partecipando ad eventi, manifestazioni, convegni, ecc.
  • Facilitare l’accesso agli aderenti ai fondi comunitari, nazionali e regionali, nonché l’accesso ad agevolazioni fiscali, finanziarie e ad altri contributi per progetti in materia di pari opportunità.
  • Favorire processi formativi e la diffusione di buone pratiche sul tema delle pari opportunità anche in altre aziende con caratteristiche dimensionali diverse.

 

Nel complesso la Comunità ha la finalità di creare un sistema unitario fra le imprese, in stretta collaborazione con le istituzioni pubbliche del territorio, per favorire la formazione e l’accrescimento dei lavoratori, creando così nuove opportunità di crescita nella carriera, in una logica di pari opportunità, anche nei settori tradizionalmente più difficili.

Le aziende aderenti alla Rete Capo D sono: Aeroporto G. Marconi di Bologna, Automobili Lamborghini, Bonfiglioli Riduttori, CAAB, CRIF,Emil Banca Credito Cooperativo, IMA, Philip Morris Manufacturing & Technology e TPER.