Susanna Zucchelli

Susanna Zucchelli

Direttore Generale - Heratech e Diversity Manager - Gruppo Hera

Dal 2006 è uno dei direttori della multiutility Gruppo Hera. Attualmente ricopre l’incarico di Direttore Generale di Heratech, con la responsabilità della Direzione Ingegneria (progettazione e costruzione impianti per il Gruppo Hera), delle strutture di Telecontrollo e Laboratori, e della gestione dei servizi tecnici rivolti ai clienti finali per i business ciclo idrico, gas, energia elettrica, teleriscaldamento. Dal 2011 è anche Diversity Manager, con l’obiettivo di sviluppare e consolidare la politica aziendale in materia di uguaglianza sul lavoro, pari opportunità e valorizzazione delle diversità.
 
Dal 2002 al 2006è stata Amministratore Delegato di Geasar S.p.A., società di gestione dell’aeroporto di Olbia Costa Smeralda, inaugurando la nuova aerostazione e dando un forte impulso allo sviluppo turistico, commerciale e culturale del territorio. Dal 1996 al 2002, è stata Direttore Commerciale e Marketing dell’Aeroporto di Venezia, con la responsabilità della definizione dei piani di sviluppo e di gestione e redditività di tutte le attività commerciali. In precedenza, ha svolto diverse funzioni nel settore marketing e comunicazione.
 
Dopo la Laurea in Lingue Moderne, conseguita nel 1980 presso l’Università di Bologna, ha intrapreso diversi corsi di specializzazione nel settore del marketing, delle vendite e della gestione aziendale conseguendo anche un Master in Business Administration.
 
Dal 2008, in successione, è stata consigliere indipendente della società Interporto di Bologna, SEA S.p.A. – aeroporti di Milano, Valsoia S.p.A. e BolognaFiere S.p.A.
Dal 2016 è Consigliere di Valore D, associazione nazionale di imprese impegnate nella valorizzazione delle professionalità femminili.
Zucchelli ha vinto il premio Mela d’oro Marisa Bellisario nel 2004 sezione manager, e nel 2016 come “Azienda women friendly” per il Gruppo Hera. Attualmente ricopre il ruolo di coordinamento per la Fondazione Marisa Bellisario in Emilia-Romagna.
Nel 2005 ha pubblicato con Cinzia Sasso ‘Un’ora sola io vorrei, manuale per riprendersi il tempo che c’è’, ed. Sperling e Kupfer.
 
 

Partecipa a Global Inclusion 2019

La partecipazione è gratuita, ma è richiesta la pre-iscrizione alle attività