Inclusione in città

Il binomio democrazia e diversità

Il workshop intende essere un racconto progettuale per il confronto di pratiche, relazioni, difficoltà e opportunità sull’azione dell’inclusione nel contesto urbano attraverso la lente di genere, la ricchezza della diversità, l’azione culturale e la prospettiva di rete politica. L’esperienza di Rete Città per le Donne a livello nazionale diventa una piattaforma stabile di cultura, pensiero e azione per l’accelerazione di inclusione delle diversità e quindi per una rinnovata democrazia.

  • Diversità e cultura
  • Diversità e società
  • Diversità e democrazia
 

Antonella Parigi – Founder e Presidente Torino Città per le Donne

Maria Claudia Vigliani –  Neurologa Dirigente Medico presso La Città della Salute e della Scienza di Torino – Co-Founder Torino Città per le Donne

Arianna Montorsi – Full Professor Dipartimento di  Fisica Politecnico Torino e Componente Gruppo di lavoro Osservatorio di Genere (Gruppo Lavoro Osservatorio di Genere) POLITO Rector’s Advisor for Gender Equality and Diversity – Co Founder Torino Città per le Donne

Laura Orestano – CEO SocialFare, Presidente SocialFare Seed, Co-Founder Torino Città per le Donne

Christopher Cepernich – Professore Sociologia dei processi culturali e comunicativi Università Torino

Anna Prat – Founder Valore Urbano Condiviso, Membro Comitato Promotore Torino Città per le Donne

Marcella Corsi – Full Professor in Economics – Università La Sapienza Roma

Giulia Zacchia – Ricercatrice Economia dei Mercati Finanziari ed Economia di Genere Università La Sapienza Roma

Simona Robotti – Presidente Capo D

Marco Verga – Vicepresidente AIDP ER e Direttore Sviluppo Persone e Organizzazione Aeroporto di Bologna 

Marco Lombardo – Comitato Global Inclusion – art. 3

Conduce: Chiara Romersa, Comitato Global Inclusion art. 3

Workshop verticale su prenotazione

LIS on demand